Grinta e collettivo: domani l’esordio della Waterpolo Bari nel campionato di B

 

“Dobbiamo battere l’emozione dell’esordio e imporci subito, dalle prime battute di gioco”. Antonello Risola prova a trasmettere sicurezza e grinta al tredici della Waterpolo Bari che domani, ore 15, allo Stadio del Nuoto, affronta Tyrsenia Roma, per la prima di campionato del Girone 3 della serie B nazionale di pallanuoto. L’allenatore dei biancorossi si dice pronto con tutta la squadra a far bene in un torneo che ha visto le squadre di media caratura rafforzarsi e quelle di alto livello migliorare i propri organici. Un girone nel quale la Waterpolo dovrà affrontare il primo derby con Modugno (si gioca già sabato 30) e le favorite La Fenice Roma, Latina e Pescara Nuoto e Pallanuoto. I ragazzi di Risola, capitanati anche per questa stagione da Daniele Di Pasquale, puntano a insidiare le prime posizioni, anche se rispetto allo scorso anno hanno perso elementi di valore, come De Bellis, passato al Salerno, e Cicciomessere, rimpiazzati da giovani promesse del competitivo vivaio dello Stadio del Nuoto. L’avversario di domani rappresenta un’incognita. La squadra romana è stata ripescata dalla serie C. “Non li conosciamo – spiega Risola – e vedremo domani quali difficoltà incontreremo. Sicuramente dovremo scioglierci, essere ordinati e cercare sempre di fare il nostro gioco. Confido in un gruppo consolidato, dove i ragazzi più esperti possono trascinare i più giovani”. L’ingresso allo Stadio del Nuoto è, come sempre, libero.

Wateropolo Bari – Tyrsenia ore 15 Stadio del Nuoto di Bari

Arbitro: Petraglia

Waterpolo Bari: Tramacera, Conte, De Risi, Scamarcio, Provenzale, Chieco, Padolecchia, Santamato, Di Pasquale, Di Cosola, Carnevale, Palmisano, Martiradonna. Allenatore Antonello Risola